Il servizio di Terapia Occupazionale nasce dall’esigenza di dimettere il paziente con un buon grado di autonomia, traducendo in modo funzionale le attività motorie acquisite , recuperate o residue, gestendo la reintegrazione e il reinserimento nella sua vita familiare , scolastica , lavorativa e sociale.

Il nostro percorso riabilitativo vuole rendere la persona disabile capace di ottimizzare le sue risorse residue, potenziando le capacità relazionali e funzionali, al fine di favorire un rientro in società, con la certezza del suo essere ancora parte integrante di questa.

I pazienti che vengono trattati in Terapia Occupazionale sono pazienti adulti con patologie neurologiche e ortopediche; i primi svolgono trattamenti individuali e di piccolo gruppo quotidiani dalla durata variabile in base allo stato di affaticamento, mentre i secondi svolgono attività di gruppo settimanalmente.

Per garantire efficacia e appropriatezza dell’attività svolta, gli operatori della Terapia Occupazionale si avvalgono principalmente del lavoro d’equipe multi professionale, indispensabile per definire un progetto riabilitativo individuale , gli obiettivi e gli interventi da attuare.