Determinazione n. 8 del 17 giugno 2015 dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC): LINEE GUIDA PER L’ATTUAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E TRASPARENZA DA PARTE DELLE SOCIETA’ E DEGLI ENTI DI DIRITTO PRIVATO CONTROLLATI E PARTECIPATI DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E DEGL ENTI PUBBLICI ECONOMICI

Allegato n. 1: PRINCIPALI ADATTAMENTI DEGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA CONTENUTI NEL D.LGS. 33/2013 PER LE SOCIETA’ E GLI ENTI DI DIRITTO PRIVATO CONTROLLATI O PARTECIPATI DA PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, pagine n. 3 e 4: SOCIETA’ ED ENTI DI DIRITTO PRIVATO PARTECIPATI

Determinazione N. 12 del 28 ottobre 2015 “Aggiornamento 2015 Piano Nazionale Anricorruzione” capitolo II “Sanità” capo 1.2 :Per gli enti di diritto privato, controllati o partecipati, si rinvia alle Linee Guida ANAC di cui alla Determinazione n.8/2015. Le aziende sanitarie sono tenute, qualora controllino o partecipino in società, ad assicurare l’applicazione della normativa di prevenzione della corruzione e la promozione della trasparenza in coerenza con quanto previsto nelle predette Linee Guida.